« Torna indietro

ISCRIZIONE


 
L'iscrizione dell’impresa (apertura posizione) alla Cassa Edile deve essere effettuata all’atto dell’assunzione del dipendente.
Per le imprese provenienti da fuori provincia e iscritte ad altra Cassa Edile l’iscrizione deve concretarsi dalla data di trasferimento in provincia degli operai comandati.

PER CONSULENTI GIA’ CENSITI IN CASSA EDILE
Per procedere all’iscrizione di una nuova impresa occorre utilizzare l’apposita funzione telematica presente nel portale SICE.WEB, accedendo con le proprie credenziali MUT, così come descritto nella nostra circolare 4/2017.
Una volta effettuata l’iscrizione telematica, è necessario stampare con l’apposita funzione il modulo pdf compilato, apporre timbro e firma dell’impresa ed inviarlo scannerizzato a mezzo mail alla Cassa Edile all’indirizzo ceso@ceso.org. N.B. Non è più necessario inviare la visura camerale in quanto già trasmessa durante la procedure di iscrizione tramite SICE.WEB.
La Cassa Edile, una volta accettata l’iscrizione telematica, provvede all'attribuzione di un codice numerico di iscrizione e l’impresa sarà quindi visibile nell’elenco delle imprese gestite in SICE.WEB.
Confermata l’iscrizione il consulente, o l’impresa stessa, deve inviare, sempre con apposita funzione telematica SICE.WEB, la comunicazione di assunzione dipendente relativa ai lavoratori che saranno inseriti nella prima DNLO mensile. Tale operazione dovrà essere ripetuta ad ogni assunzione/trasferimento in provincia di operai, così da garantire il precaricamento delle anagrafiche nelle denunce MUT di competenza.
N.B. La Cassa Edile accetta solo ed esclusivamente iscrizioni di imprese e/o comunicazioni di assunzione dipendente effettuate attraverso il portale SICE.WEB.
 
PER CONSULENTI/IMPRESE MAI REGISTRATE IN CASSA EDILE
I consulenti non presenti nelle anagrafiche Cassa Edile e le nuove imprese che non si avvalgono di professionisti terzi per l’invio della denuncia MUT sono i soli soggetti autorizzati ad effettuare l’iscrizione con il metodo cartaceo, utilizzando l’apposita modulistica cartacea, in calce allegata e procedendo come di seguito descritto.
Il modulo, compilabile tramite ACROBAT o a mano (in stampatello chiaramente leggibile), deve essere sottoscritto, timbrato dall’impresa, scannerizzato e quindi inviato a mezzo mail alla Cassa Edile all’indirizzo ceso@ceso.org, allegando sempre la visura camerale.
La Cassa Edile, una volta confermata l'iscrizione, provvederà:

  • alla registrazione nei propri archivi dell’impresa ed alla conseguente attribuzione di un codice numerico univoco di iscrizione;
  • all'attribuzione ed invio a mezzo posta elettronica di un codice utente MUT e di una password temporanea al consulente. Se l'impresa non si avvale di un consulente per l'invio delle denunce nominative (DNLO), il codice utente e la password temporanea vengono attribuite ed inviate direttamente all’impresa stessa a mezzo mail di conferma dell’avvenuta iscrizione, recante anche il codice di iscrizione attribuito.
L’utenza MUT attribuita è utilizzabile anche per tutte le funzioni telematiche predisposte nel portale SICE.WEB.
Al ricevimento della conferma di iscrizione, il consulente, o l’impresa stessa, dovrà inviare, utilizzando l’apposita funzione telematica SICE.WEB, la comunicazione assunzione dipendente relativa ai lavoratori che saranno inseriti nella prima DNLO mensile. Tale operazione dovrà essere ripetuta ad ogni assunzione/trasferimento in provincia di operai in modo tale da consentire il precaricamento degli stessi nelle denunce MUT di competenza.

 
MODULISTICA ALLEGATA
CIRCOLARI