News

« Torna all'elenco
  • 30/03/2020

    EMERGENZA COVID-19 - AGGIORNAMENTI

    Le Parti Sociali nazionali hanno sottoscritto un Accordo in data 23/03/2020 in considerazione della situazione relativa all’emergenza “Coronavirus- COVID 19”.
    Pertanto, a seguito di questo accordo è previsto che

    LE IMPRESE
    • - hanno la possibilità di prorogare i soli versamenti verso la Cassa Edile per il periodo di competenza febbraio (pagamento 31 marzo) e marzo (pagamento 30 aprile) 2020, rinviandoli alla data alla data del 31 maggio 2020. I pagamenti potranno essere rateizzati fino ad un massimo di 4 di rate a partire dal 31 maggio stesso, senza applicazione di interessi e sanzioni. Rimane comunque l’obbligo di adempiere alla denuncia mensile ed alle altre disposizioni dettate dalle norme contrattuali, previsti a carico delle imprese;
    • - che attualmente hanno in essere rateazioni nei confronti della Cassa edile possono sospendere le scadenze delle rate del 31 marzo e del 30 aprile, ripartendo nei pagamenti dal 31 maggio e prolungando così di due mesi le rateazioni stesse, senza ulteriore aggravio di interessi e sanzioni.
     
    PER I LAVORATORI
    • - La Cassa Edile anticiperà ad inizio aprile il pagamento dell’APE;
    • - la Cassa Edile provvederà ad anticipare entro il 30 aprile p.v. il pagamento del trattamento economico GNF riferito al periodo ottobre dicembre 2019 (cartella di luglio 2020) ed attualmente maturato;
    • - Le prestazioni della Cassa Edile che abbiano validità o scadenza entro il 31/5 sono automaticamente prorogate di due mesi.
     
CIRCOLARI